Blu Oceano...
blu come il profondo mare...
blu come gli occhi del Ragdoll che ci ha fatti innamorare a prima vista.
Perchè dove c'è un gatto non c'è bisogno di nessun'altra forma d'arte.
    I Ragdoll sono Angeli,
che attraversano la nostra vita coi loro passi felpati e la colorano di fusa e gioia.
Se puoi guardare un Ragdoll nei suoi innocenti occhi azzurri, allora sai che gli Angeli possono anche avere orecchie, coda e una calda pelliccia che si abbandona al tuo abbraccio.
Ultimo Aggiornamento
11 Dicembre 2018
Cuccioli Disponibili
Accettiamo prenotazioni !


Clicca sulla foto in alto o sulla voce del menu "Cuccioli Disponibili", per scoprire i cuccioli del mondo Ocean Blue.
GattoRagdoll.it


Visita GattoRagdoll.it.
Un sito magico per tutti i bambini speciali del mondo Ocean Blue.
CuoreInPoesia.it


Visita CuoreInPoesia.it.
Un sito di poesie, pensieri e parole scritte da Marcella Cusano.
Contatti
Ecco i nostri contatti:
 

Marcella Cusano
E-Mail: marcus@oceanblueragdoll.it
Telefono: (+39) 06 9135217
Cellulare: (+39) 333 4583018
 
Links
Ecco alcuni link utili che riguardano OceanBlueRagdoll, dalle associazioni che riconoscono il nostro allevamento ai marchi che noi utilizziamo per l'allevamento e la selezione dei nostri esemplari di Ragdoll.
 
 


      

Player
Musica di sottofondo: YouTube

La Genetica
La serie allelica al locus di macchia bianca: genetica delle distribuzioni di bianco dei Ragdoll

La distribuzione guantata esiste in diverse razze, non solo nei Ragdoll. E’ chiaro che nei Ragdolls essa non è dovuta esattamente allo stesso gene che nei Birmani: ci deve essere una azione piebald spot concomitante responsabile della striscia bianca sul ventre dei Ragdoll guantati. In conseguenza del fatto che la sua azione si mescola ed integra con quella del gene S, sembra naturale assumere che il gene della distribuzione guantata dei Ragdoll sia allo stesso locus di S.

Negli ultimi anni la genetica delle distribuzioni di bianco nei Ragdolls è stata ben compresa, grazie al fatto che Ragdolls bicolori, guantati e colorpoint (senza bianco) vengono incrociati frequentemente. Incrociando un Ragdoll guantato con un colorpoint, in prima generazione si possono avere sia cuccioli guantati, sia cuccioli senza bianco.

Quindi la distribuzione guantata nel Ragdoll è dovuta ad un gene epistatico sul gene del colore senza bianco. Quando il genitore guantato è eterozigote, statisticamente metà dei cuccioli sono senza bianco; altrimenti, sono tutti guantati.
Perciò questo gene, che potremmo indicare con sm, è analogo al gene S, ed ora vedremo che S è parzialmente dominante su sm. La dominanza parziale può essere invocata per spiegare le varie gradazioni di quantità di bianco nei Ragdolls, nel modo seguente. Oltre ai colorpoint senza bianco, eterozigoti ss, nei Ragdoll ci sono altri cinque genotipi.
I guantati hanno genotipo sms (eterozigote rispetto all'allele guantato!). Il loro fenotipo ha una percentuale di bianco sensibilmente superiore ai Birmani: tipicamente si ha bianco non solo sui guantini, ma anche fino alle ginocchia delle zampe posteriori, e su una sottile striscia lungo tutto il petto ed il ventre, dal mento alla base della coda.

Il genotipo Ss dà luogo alla distribuzione bicolore ideale, con non più di 1/3 di bianco sul dorso, le zampe bianche, il petto ed il ventre quasi interamente bianchi con la macchia bianca che si estende sulla faccia a forma di V rovesciata.

Il genotipo smsm causa un incremento della percentuale di bianco rispetto alla distribuzione guantata.
Questa nuova distribuzione è stata chiamata distribuzione guantata alta: è abbastanza vicina alla distribuzione bicolore (in giudizio i gatti sono presentati come bicolori), e può avere meno di 1/3 di bianco sul dorso, eventuali macchiette di colore sulla parte alta delle zampe, bianco su petto e ventre che spesso si estende alla faccia a forma di V rovesciata.

Tutti gli altri genotipi danno luogo a Ragdoll con una maggiore quantità di bianco, i quali vengono presentati in giudizio come bicolori, anche se la distribuzione non è quella ideale prevista dallo standard del Ragdoll bicolore.
I Ragdoll di genotipo Ssm hanno la cosiddetta distribuzione mid-high white, che di solito ha più di 1/3 di bianco sul dorso, la parte inferiore del corpo bianca, la macchia bianca a V rovesciata sulla faccia, e zampe bianche con eventuali macchiette di colore sulla parte alta.
Infine, i Ragdoll SS hanno la distribuzione high white, che altro non è se non la distribuzione Van. In effetti, i vari alleli della serie al locus piebald spot (macchia bianca) non agiscono solo sui Ragdolls, ma anche sulle altre razze, e i loro fenotipi si vedono in tutte le razze per cui lo standard accetta distribuzioni di colore con bianco (eccetto i Birmani, dove si cerca di non introdurli perché lo standard impone un tipo differente di distribuzione guantata).
La sola ragione per la quale questi genotipi sono stati studiati più attentamente nei Ragdolls che in altre razze è il fatto che lo standard dei Ragdoll dedica dettagliata attenzione alla distribuzione di bianco.
Ma è del tutto probabile che la distribuzione Van di altre razze, come ad esempio i Turkish Van, sia conseguenza esattamente dello stesso genotipo.

Le probabilità delle distribuzioni con bianco in cucciolate di Ragdolls sono le seguenti:

 
 
Torna alla Pagina Precedente o vai in Home Page